Archivio dell'autore

L’uccello “bruco”

di

Il mimetismo “Batesiano”, proposto nel 1863 dal naturalista britannico Henry Walter Bates, prevede che una specie animale evolva una somiglianza morfologica con una specie tossica o pericolosa presente nel suo stesso habitat, così… Continua a leggere

Stress ossidativo e ormesi in ecologia evoluzionistica

di

Con il termine Great Oxidation Event ci si riferisce alla grande estinzione di massa delle specie anaerobie causata dall’incremento della concentrazione di ossigeno nell’atmosfera terrestre. La transizione da un’atmosfera riducente ad una ossidante… Continua a leggere

Invecchiare in natura

di

Gli individui, nel corso della loro vita, cambiano sia nel loro aspetto esteriore che nel comportamento, a volte irreversibilmente, ma in molti casi temporaneamente. I cambiamenti che occorrono in età avanzata sono irreversibili… Continua a leggere

Stress fisiologico, correlazioni e crisi finanziarie

di

Cresce la consapevolezza da parte degli zoologi della necessità di integrare gli studi comportamentali ed ecologici con le conoscenze e gli strumenti propri della fisiologia, la quale permette di capire i meccanismi e… Continua a leggere

Corvi prudenti

di

L’abilità di utilizzare oggetti piuttosto che il proprio corpo per interagire con oggetti vicini in situazioni rischiose è ben conosciuta nell’uomo e nello scimpanzè. È stato recentemente dimostrato che anche il corvo della… Continua a leggere

Macrofagi SI, magnetorecettori NO

di

Nella corsa sfrenata alla vendita di paper al grande pubblico, tanti, troppi ricercatori dimenticano la sana cautela scientifica (ripudiata dalle riviste ad alto impatto) e sposano le leggi del mercato capitalista. Certamente questo… Continua a leggere

Penne nell’ambra

di

Come sottolineato da Emiliano Bruner nel suo post ‘Una luce nell’ambra’, questa preziosa resina fossile è uno scrigno biologico che se aperto nel modo giusto può liberare una ricchezza di informazioni sul passato… Continua a leggere

Protanguilla palau

di

Gli zoologi stimano che sulla Terra siano presenti tra i 5 ed i 15 milioni di specie viventi, tra piante e animali. Secondo le stime dello IUCN (International Union for Conservation of Nature),… Continua a leggere

Movimenti collettivi degli animali

di

Il movimento collettivo che osserviamo in numerose specie animali, Homo sapiens compreso, ha da sempre affascinato i biologi per la sua complessità, ma solo oggi, grazie ad un approccio multidisciplinare, cominciamo a svelarne… Continua a leggere

Fenomeni parazoologici?

di

Aneddoti e leggende metropolitane abbondano sulle capacità degli animali nel percepire l’arrivo di un terremoto, a volte addirittura con largo anticipo. Nei terremoti cinesi di Tanghan (magnitudo 7.8) e Haicheng (magnitudo 7.3) pesci,… Continua a leggere